Oltre 60 buyer provenienti da 20 Paesi europei e più di 200 operatori turistici: sono questi i numeri lusinghieri della 12ª edizione di Aurea, che si è svolta in Calabria dal 27 al 30 settembre.  

Questa nuova edizione della Borsa  ha ampliato il suo raggio di azione ed ha aperto le porte a nuovi segmenti turistici. Non solo religione e natura, ma anche enogastronomia e cultura dei borghi: tanti aspetti di un’unica offerta in una sola manifestazione, coinvolgente e particolarmente adatta a stringere e coltivare relazioni.

Nella prestigiosa sede del  Santuario di Paola, in data 27 settembre, la rinnovata offerta turistica  è stata presentata con successo nel consueto appuntamento “business oriented” con il workshop internazionale, oltre che protagonista della nuova vetrina espositiva  in cui Regioni, Comuni, Enti territoriali e Progetti interregionali hanno presentato  le loro specifiche eccellenze territoriali. 


Ospiti del salone i comuni di  Acri, Badolato, Bisignano, Girifalco, Nocera Terinese, Pizzo, Rocca Imperiale, Squillace, Taverna, Tropea,  i “Borghi più belli d’Italia” di Calabria: Aieta, Altomonte, Bova, Chianalea, Civita, Fiumefreddo Bruzio, Grace, Morano calabro, Oriolo, Santa Severina, Stilo,  l’  Area Marina Protetta di Capo Rizzuto, il Parco nazionale della Sila, il Parco nazionale del Pollino e il Parco nazionale dell' Aspromonte. Presente con un’area espositiva anche la Regione Sicilia, oltre alla Regione Calabria,  con l’intento di proseguire un percorso di promozione congiunta intrapreso lo scorso anno nell’ambito di due progetti interregionali di eccellenza, e  il Progetto South Cultural Routes, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.


Dal 28 al 30 settembre, 2 educational tour hanno consentito ai rappresentanti della domanda di approfondire la conoscenza dell’offerta turistica proposta e promossa dalla Borsa.

L’intero programma è stato presentato durante la cerimonia d'inaugurazione, cui hanno partecipato: Dorina Bianchi, Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Gerardo Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria, padre Antonio Bottino, in rappresentanza dell'Ordine dei Minimi del Santuario di Paola, Roberto Perrotta, Sindaco di Paola, Giuseppe Bombino, coordinatore Federparchi Calabria. Ha coordinato i lavori  Maurizio Boiocchi, dottore di ricerca in marketing e comunicazione di impresa turistica IULM Milano e consulente Aurea per Spazio Eventi.


Da tutto lo staff di Aurea, i più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso un successo anche questa edizione.


Vi aspettiamo numerosi anche il prossimo anno con lo stesso entusiasmo e con lo stesso spirito di sempre.

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive